Citazioni dal diario di Yago

L'arte è come un fiore

L'arte è amore e passione

L'arte è il mio vero amore, oltre la vita

Come in uno specchio d’acqua piatta, l’arte sincera è la pietra che cade nel mezzo

Un’opera è arte quando ha significato nel contesto e nelle circostanze in cui si trova

Essere bimbo vuol dire tornare a casa sani e salvi

Lo sai perchè ci siamo odiati? Perché non sopportiamo l’idea che un giorno saremmo invecchiati e non ci saremmo più piaciuti fisicamente. Il che era una gran perdita per essere giovani. Ma non per l’essere vecchi

Tutti si aspettano una spiegazione per sentirsi al sicuro, ma spiegazioni non ce ne sono per l’infinito

I matti sono come naufraghi in terra straniera, cercando solo qualcuno che sappia parlare con loro per ritrovare la via di casa

La gravità è una forza che inconsciamente ci costringe a dare un tipo di equilibrio ma la nostra anima ha bisogno di continui squilibri per restare viva

Io scavo sempre a fondo per trovare il colore

Non riesco ad esprimere a fondo ogni mio pensiero puro

Cerco continuamente dei segni nella continua e infinita ricerca dell’essere che è la vita

Ho un pennello che mi guida: a volte mi distrugge, a volte mi rende felice

Devo riuscire a dipingere contemporaneamente al mio pensiero, senza il filtro del ragionamento

L'indifferenza crea il deserto delle anime che ci circonda

Non è mai una colpa nostra quello che siamo finchè non ce ne rendiamo conto!

Lettera da un uomo a un altro uomo. Io non so perchè ti odio. Ti ho guardato in faccia, ma non so perchè ti odio. Ti odio! Non sei differente da me, ma non so perchè ti odio. Mi hanno detto di odiarti ancora di più. E io ti ho odiato. Ma ero un bambino... e ho capito! Per tutto il tempo che ti ho odiato, ho odiato me stesso

La vita trova sempre una strada per continuare ad essere

L’uomo esiste finchè cambia

Poesia dell'aurora: sii quel che sei, sono quello che volevo essere: danza sui teschi, danza con i pensieri

Il futuro. Sempre in agguato e pronto a dare soddisfazione e tormento!

Il più grande inganno del male è quello di far credere all’uomo di non poter pensare

La linea è un concetto, non un fatto

L'unica cosa che puoi chiedere all'arte è di mostrarsi

Credono che controllare tutto ci renda più sicuri. È l’insicurezza che ci rende vivi

Il vero colore è dentro di noi

Noi siamo parte della materia, parte della realtà

Donna, ricordaci cosa significa essere ed amare

Non puoi essere onesto con quelli che ami

@
it_ITIT
en_GBEN it_ITIT